Fiera di San Michele a Prada di Montagna

29.Settembre, Fiera di San Michele in Prada Bassa, frazione di San Zeno di Montagna in provincia di Verona.

A Maggio vacche e manze vengono condotte sui pascoli del Monte Baldo. Durante tutta l’estate prende vita il mondo delle malghe.

A sancire ogni anno, da secoli, il termine dell’alpeggio, è una festa montana ancora oggi ben viva: la festa del bestiame di San Michél in Prada Bassa.

Ancora oggi, come nei tempi andati, la fiera di Prada è il momento per il ritrovo dei montanari, dei malghesi. L’occasione per trarre valutazione sugli esiti della stagione del pascolo o per chiudere contratti, o fare acquisti di attrezzi e supellettili.

Durante la festa il cibo non manca. Piatti tradizionali e rustici sono le trippe in brodo, consumate già al mattino presto ed a pranzo, nelle trattorie, il tacchino con cavolo cappuccio.

Tacchino e cappuccio appartengono al mondo della malga. Il grande ruspante come cacciatore di serpenti attorno alle baite, l’ortaggio, di facile coltivazione e buona resistenza al freddo, come valida fonte di vitamine sia crudo che conservato sotto sale. Alla fine dell’alpeggio, dovendo abbandonare monti e baite, tutti e due finiscono per forza di cose in padella.

La festa prosegue fino a sera inoltrata con canti e balli.

Mappa Fiera di San Michele in Prada

Galleria